QUESTION TIME – RICHIESTA DI CHIARIMENTI SULLA ASSENZA DI ADEGUATA SEGNALAZIONE DI PERICOLO E DELIMITAZIONE DELL’AREA INQUINATA DA AMIANTO PRESSO LA BORGATA MARINA DI FUNTANA MEIGA

IMG_0855In occasione della prossima sessione di Consiglio Provinciale dedicata al Question Time ho deciso di sottoporre all’attenzione del Presidente della Giunta il problema della mancata segnalazione di pericolo e di delimitazione dell’area inquinata da amianto che si trova a ridosso della spiaggia di Funtana Meiga.
Una problematica (sempre seguita con grande attenzione dall’Associazione regionale ex esposti all’amianto) comune ad altri siti nel nostro territorio che necessitano sicuramente di un opportuno intervento di bonifica (che dovrebbe essere ormai prossimo secondo quanto assicurato dall’assessorato regionale all’Ambiente) ma che nel frattempo richiede l’esigenza di segnalare adeguatamente le zone inquinate e la delimitazione per evitarne l’incosapevole accesso da parte di tanti.
Funtana Meiga è oggi un esempio negativo. Infatti, all’interno dell’area inquinata transitano tranquillamente tante persone, ancor di più nel periodo estivo, che molto probabilmente non sono a conoscenza dello stato di pericolo.
Il problema dell’inquinamento da amianto era già stato portato l’anno scorso all’attenzione del Consiglio dal collega Stefano Figus. Si ebbe modo in quella occasione di segnalare lo stato di abbandono dell’area inquinata di Funtana Meiga anche alla presenza dell’assessore all’ambiente del Comune di Cabras (allora anche assessore al lavoro in Provincia).
A distanza di un anno ritengo che sia inevitabile evidenziare che nulla sia stato fatto a proposito. Pertanto con questa interpellanza breve chiedo all’amministrazione provinciale di sollecitare il comune di Cabras ad intervenire celermente sull’area o in alternativa di attivarsi esso stesso per colmare l’ingiustificabile inerzia dell’amministrazione locale.

Questo il testo dell’interpellanza:

Il sottoscritto consigliere provinciale Francesco Federico pone all’attenzione del Presidente della Giunta la seguente breve interpellanza:
Assenza di adeguata segnalazione di pericolo e di delimitazione dell’area inquinata da amianto presso la borgata marina di Funtana Meiga.
Considerato
– che nella immediata prossimità alla spiaggia più frequentata della borgata marina di Funtana Meiga, compresa nel comune di Cabras, è presente una area inquinata dalla presenza di materiali di scarto contenenti amianto;
– che in attesa di una auspicabile prossima bonifica, l’area è, da almeno due anni, non più adeguatamente delimitata e priva delle opportune segnalazioni di pericolo;
– che l’ingiustificata assenza della delimitazione e delle opportune segnalazioni di rischio comportano il continuo transito nell’area di numerosi turisti e bagnanti inconsapevoli del potenziale pericolo.
Per quanto sopra

si interpellano il presidente della Giunta e l’Assessore all’Ambiente

per conoscere come l’Amministrazione Provinciale abbia intenzione di intervenire, direttamente o sensibilizzando il Comune di Cabras, per ripristinare celermente quelle minime condizioni di sicurezza nell’area inquinata a difesa della salute pubblica.

Francesco Federico

QUESTION TIME – RICHIESTA DI CHIARIMENTI SULLA ASSENZA DI ADEGUATA SEGNALAZIONE DI PERICOLO E DELIMITAZIONE DELL’AREA INQUINATA DA AMIANTO PRESSO LA BORGATA MARINA DI FUNTANA MEIGAultima modifica: 2014-07-10T15:00:13+02:00da frafederico
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento